La lunga tradizione elvetica di organizzare manifestazioni curlistiche di alto o altissimo livello prosegue quest'anno con i Campionati Europei di Curling, attualmente in corso a San Gallo. Oltre alle dieci squadre maschili e femminili del gruppo A (di cui fa parte anche la nazionale Svizzera), a San Gallo si svolgeranno anche gli europei del gruppo B con oltre 30 squadre al via.

La Svizzera si presenta all'appuntamento continentale con i team di Silvana Tirizoni (CC Aarau) e di Peter de Cruz (CC Genève) e sono annoverati di diritto tra i favoriti alla conquista del titolo: entrambe le squadre sono già preselezionate per i Giochi Olimpici di Pyeongchang che si terranno tra pochi mesi, a febbraio 2018. Il test continentale è l'ultimo grande appuntamento della World Curling Federation ed è considerato un buon barometro di forma per le nazioni qualificate ai Giochi, nonché per le nazioni, quali ad esempio l'Italia, che ha conquistato il ticket per il Challenger olimpico in programma a Plzen tra qualche settimana e che metterà in palio gli ultimi due posti per categoria alla kermesse coreana.

Le partite sono visibili in Ticino sui canali streaming delle TV SSR (RSI, SRF, RTS) e sul sempre attivo canale Youtube della World Curling Federation. In caso di presenza svizzera nelle finali di sabato 25 novembre, il canale RSI LA2 trasmetterà in diretta le partite con commento in italiano.

Twitter @CurlingTicino

Vai all'inizio della pagina