Federazione Curling Ticino - sassi

Benvenuti alla Federazione Curling Ticino

La Federazione Curling Ticino ha come scopo lo sviluppo e la promozione della disciplina sportiva olimpica del Curling su tutto il suolo cantonale. La FCT difende gli interessi dei club affiliati e ne coordina le attività della formazione ai giovani.

Chi siamo?

Ultimo aggiornamento

Campionati Ticinesi a Flims 17+18 marzo 2018

Nella sua seduta odierna, il comitato della Federazione Curling Ticino ha deciso di organizzare un'edizione speciale dei campionati ticinesi 2017-2018: si giocherà nella splendida Curlinghalle di Flims (GR) nei giorni sabato 17 e domenica 18 marzo 2018. Speciale sarà anche la partecipazione: anziché far qualificare le squadre attraverso tornei di selezione interni ai club, la FCT - per l'occasione del suo decimo anniversario dalla fondazione - invita tutte le squadre composte da giocatori tesserati presso uno dei club FCT per una grande festa del Curling targato Ticino!

Il programma prevede 4/5 partite per tutte le squadre partecipanti e una cena conviviale al sabato sera. Il torneo si terrà con un minimo di 12 e un massimo di 24 squadre.

I club hanno ricevuto oggi tutte le informazioni per l'iscrizione delle squadre, che potrà avvenire da subito e fino a domenica 4 novembre 2017. Le squadre che intendono dunque iscriversi non hanno che da contattare il proprio rappresentante o delegato in FCT.

Il comitato auspica di riuscire a radunare un numero possibilmente alto di team ticinesi per quest'occasione, che sarà a tutti gli effetti una festa!

La FCT applica da subito la nuova regola per la Free-Guard Zone con 5 sassi

Su consiglio della federazione SwissCurling, che ha deciso di introdurla dal 1° ottobre, anche la Federazione Curling Ticino applicherà da subito la nuova "5 rock rule", ovvero la free guard zone con 5 sassi, per tutti i tornei organizzati dai club ticinesi, compresi i Campionati Ticinesi. Anche se la regola entrerà in vigore a livello internazionale soltanto a partire dalla prossima stagione, la FCT ha ritenuto importante che le squadre ticinesi che partecipano a tornei nazionali possano già sin d'ora allenarsi e giocare con la nuova regola ed ottenere così un piccolo ma significativo vantaggio sulla competizione.

Qual è la differenza con la regola precedente, ovvero la FGZ a 4 sassi? La squadra in svantaggio, se ha il diritto dell'ultimo sasso, ha così la possibilità di piazzare una guardia in più che non è eliminabile, tramite take-out, dall'avversario. Questo porta nuove possibilità tattiche che permettono un gioco maggiormente offensivo, più avvincente da vedere.

Il comitato FCT è sicuro che questa nuova regola sia un positivo passo in avanti, certamente necessario per le squadre di alto e altissimo livello, ma che darà nuove possibilità anche alle squadre amatori.

Prossimi eventi

SwissLos
icon-watch
SCA
Facebook
Facebook
Twitter
Twitter
Youtube
Youtube
Vai all'inizio della pagina